Sagoma del MASTER 123-153-183

MASTER 123, 153 e 183: un concentrato di adattabilità, robustezza e facilità d'uso

Da grande esperto nel mondo dell'aratura, KUHN ha sviluppato le gamme MASTER 123, 153 e 183, da 3 a 7 corpi, per soddisfare le esigenze degli agricoltori e delle cooperative e aziende agricole.

Trova un concessionario KUHN vicino a te

Gli aratri KUHN MASTER 123, 153 e 183 sono considerati, dagli agricoltori di tutto il mondo, come veri punti di riferimento sul mercato per gli aratri portati.
Il design unico degli aratri MASTER offre un livello eccezionale di prestazioni per ottenere rese elevate e ottimizzare i profitti. Si differenziano dagli altri aratri presenti sul mercato per:
  • la loro qualità di lavoro, con un interramento totale di residui e piante avventizie;
  • la loro semplicità d'uso e la facilità di regolazione, per aumentare la produttività e la comodità degli utenti;
  • la loro affidabilità, grazie a una struttura robusta e dotata di numerose caratteristiche esclusive di KUHN.

Con i pezzi forgiati originali KUHN è possibile superare i limiti d'uso dell'aratro, con la garanzia di un lavoro preciso senza perdita di produttività.
La notorietà e l'esperienza di KUHN nel mondo dell'aratura garantiscono un valore di rivendita dell'aratro superiore a quello di altri produttori presenti sul mercato.
Master 123-153-183 al lavoro

I tuoi benefit

Aratri che soddisfano tutte le esigenze

Gli aratri MASTER 123, 153 e 183 soddisfano i requisiti di tutte le aziende agricole.

Tre modelli, un'unica filosofia

Gli aratri portati KUHN MASTER 123, 153 e 183 hanno un obiettivo comune: permettere di raccogliere rapidamente i frutti degli investimenti fatti.
A seconda delle sue condizioni di lavoro e delle sue esigenze, l'utente può scegliere il modello più adatto:
  • MASTER 123: da 3 a 6 corpi per trattori da 65 a 210 CV.
  • MASTER 153: da 4 a 6 corpi per trattori da 95 a 270 CV.
  • MASTER 183: da 5 a 7 corpi per trattori da 125 a 385 CV.

    Il MASTER 123, con il suo telaio da 120 x 120 mm, è l'ideale per le aziende agricole di medie dimensioni che richiedono un aratro versatile, facile da usare e affidabile per l'aratura in terreni da medi a leggeri.
    Il MASTER 153, con il suo telaio da 150 x 150 mm, è adatto a un uso più intensivo e a condizioni di lavoro più difficili.
    Infine, l'aratro MASTER 183, con il suo telaio da 180 x 180 mm, è dedicato ai professionisti dell'aratura che desiderano un aratro portato che duri a lungo, garantisca una produttività elevata e permetta di lavorare con trattori di grande potenza.

Un'ampia scelta di spazi liberi

È indispensabile scegliere l'aratro in base alle condizioni d'uso e, in particolare, al sistema di coltivazione applicato. Per adattarsi meglio alle condizioni di lavoro, è possibile ottimizzare lo spazio libero tra le punte. A tal fine, è necessario tener conto di quanto segue:
  • se il volume dei residui è significativo o meno
  • se le paglie sono rimosse o meno
  • se la copertura vegetale è stata precedentemente frantumata o distrutta

    A seconda dei modelli, sono disponibili quattro spazi liberi:
  • 90 cm: l'ideale quando le paglie vengono rimosse. L'aratro rimane molto compatto ed è quindi più facile da maneggiare.
  • 96 cm: disponibile su aratri con un gran numero di corpi. Si tratta del compromesso migliore per massimizzare la capacità di passaggio in presenza di residui abbondanti, mantenendo al contempo la comodità sul lavoro con un aratro facile da manovrare.
  • 102 cm: questo spazio libero è consigliato per la distruzione di una copertura vegetale viva o per l'interramento di un tappeto di residui precedentemente frantumato. In questa configurazione, il flusso di terra scorre facilmente tra due corpi, mantenendo al contempo una posizione ottimale degli avanvomeri. La qualità dell'aratura viene mantenuta nonostante l'elevata presenza di residui. 
  • 115 cm: disponibile sui modelli di aratro che operano in condizioni estreme, questo spazio libero permette di arare residui colturali molto voluminosi e non frantumati (granoturco, cotone ecc.). La distanza di 115 cm tra le punte garantisce una capacità di passaggio senza alcun rischio di inceppamento, mantenendo al contempo la qualità del lavoro.
<p>L'indicatore di larghezza variabile permette di visualizzare la larghezza di lavoro dalla cabina</p>

Due sistemi di larghezza di taglio

KUHN propone due sistemi di larghezza di taglio: multipla o variabile.

  • Gli aratri MULTI-MASTER offrono la possibilità di lavorare con diverse larghezze: 14", 16" o 18" (e 20" per la gamma 183). Il cambio di larghezza viene eseguito tramite regolazione meccanica, semplicemente sostituendo i bulloni nelle forcelle per orientare le buri.
La larghezza multipla è l'ideale per gli agricoltori con condizioni di lavoro costanti su terreni omogenei, un appezzamento uniforme con poco rilievo e quantità di residui stabili. 

  • Gli aratri VARI-MASTER permettono un adattamento istantaneo della larghezza di taglio alle condizioni. Il cambio avviene tramite regolazione idraulica in continuo dall'abitacolo. La particolarità degli aratri portati KUHN VARI-MASTER è l'integrazione totale del sistema a larghezza variabile nel telaio per una protezione ottimale del meccanismo. La larghezza di taglio può variare da 12" a 20", in base allo spazio libero tra i corpi dell'aratro.

Gli aratri VARI-MASTER sono idealmente dedicati ad agricoltori, cooperative e aziende agricole con condizioni di aratura variabili: potenza di trazione disponibile, terreno irregolare, mancanza di aderenza, profilo di aratura desiderato, quantità di residui da interrare, forma dell'appezzamento, terreni eterogenei ecc.
<p>L'indicatore di larghezza variabile permette di visualizzare la larghezza di lavoro dalla cabina</p>

Due dispositivi di sicurezza dalle prestazioni elevate

Le gamme MASTER possono essere equipaggiate con due tipi di dispositivi di sicurezza: bullone di sicurezza di trazione Safe-T o dispositivo di sicurezza NSH.

  • Il dispositivo con bullone di sicurezza di trazione Safe-T garantisce una rottura netta tramite trazione in seguito a una forza sulla punta del vomere di 3000 kg (MASTER 123) e 4000 kg (MASTER 153 e 183), evitando così sollecitazioni troppo frequenti del dispositivo di sicurezza. Dopo numerosi sganciamenti, la profondità di aratura rimane la stessa: nessuna usura del sistema. Il dispositivo di sicurezza Safe-T è una soluzione economica che permette di avere un aratro più leggero rispetto al dispositivo NSH. È consigliato per terreni pesanti senza pietre.
  • Il dispositivo di sicurezza NSH permette di adattarsi a tutte le condizioni di lavoro. La pressione sul corpo varia in base alla profondità, alla velocità e alla larghezza di lavoro, alle condizioni e alla natura del terreno. È quindi necessario poter variare la pressione di sganciamento senza interventi meccanici (aggiunta di lame, tensione della molla ecc.) per evitare che le pietre si sollevino o rimbalzino. Il design generale dei sistemi di sicurezza Non-Stop permette di ottenere una curva di sganciamento crescente o decrescente quando incontra un ostacolo.

    La regolazione della pressione di sganciamento richiede solo pochi secondi, tramite
    collegamento di un tubo idraulico.
  • L'opzione VARIBAR permette di far variare, dal trattore e durante l'aratura, la pressione sulla punta del vomere: adattamento immediato alle condizioni di lavoro.
  • L'opzione MAXIBAR offre la ricalibrazione istantanea (da 600 a 2500 kg) dei dispositivi di sicurezza per lavorare in terreni molto pesanti.
<p>Il dispositivo di sicurezza NSH offre le migliori prestazioni sul mercato</p>

Comodità e facilità di avviamento

Lo sfalsamento / inclinazione idraulici sono disponibili come opzioni per un adattamento in continuo corpo dalla postazione di guida

Sfalsamento / inclinazione combinati

La parte centrale degli aratri MASTER 123, 153 e 183 contiene gran parte delle regolazioni. Facile da usare, questa cinematica specifica permette di scegliere all'avvio un'area di lavoro ideale per il trattore. Non è necessaria alcuna regolazione dell'inclinazione: il punto di trazione si adatta automaticamente. Una volta nell'appezzamento, è sufficiente rifinire lo sfalsamento per ottenere una qualità di lavoro perfetta. Veloce, semplice ed efficiente: questo è lo sfalsamento sugli aratri MASTER.
Lo sfalsamento / inclinazione idraulici sono disponibili come opzioni per la regolazione in continuo del primo corpo dalla postazione di guida.

Alcuni consigli pratici per un uso ottimale:
1) Misurare la distanza tra gli pneumatici

2) Selezionare il giusto intervallo di regolazione

3) Regolare lo sfalsamento dell'aratro

--> La linea di trazione si adatterà automaticamente

Regolazioni senza attrezzi, semplici e accessibili

Le regolazioni di un aratro sono essenziali per ottenere un'ottima qualità di lavoro. È fondamentale ritoccarle non appena si verifica un cambiamento delle condizioni di lavoro. KUHN offre la possibilità di disporre di un aratro perfettamente regolato grazie a regolazioni semplici, intuitive e senza attrezzi. La semplicità e la precisione di regolazione degli aratri MASTER permettono di ottimizzare il consumo di carburante e l'usura dei pezzi operativi.
In pochi secondi è possibile sfruttare le regolazioni precise e accurate che garantiscono una qualità di lavoro impeccabile e una maggiore produttività. Che si tratti di perpendicolarità, sfalsamento o profondità, ne trae vantaggio concreto la semplicità.
Per una maggiore comodità, tutte le regolazioni dell'aratro (sfalsamento, perpendicolarità, profondità di lavoro, pressione NSH) possono essere pilotate idraulicamente dalla cabina. In condizioni eterogenee, il guidatore può regolare in tempo reale i vari parametri del suo aratro, continuando l'aratura.
Sfalsamento meccanico senza ripiegamento

L'avantreno OptiDrive

L'OptiDrive è un avantreno sospeso con un meccanismo completamente integrato, costituito da due martinetti e accumulatori collegati a un doppio stelo interno. Questa sospensione si adatta al peso dei vari aratri variando la pressione del sistema idraulico. L'OptiDrive fornisce una maggiore comodità all'utente in quanto garantisce la flessibilità del collegamento tra trattore e aratro e ammortizza i sobbalzi durante le manovre. Inoltre, facilita il passaggio alla modalità di trasporto: il guidatore non deve più sganciare o manipolare il terzo punto. Basta sbloccare il doppio stelo per liberare il terzo punto.
Il sistema OptiDrive si blocca automaticamente durante l'aratura da parte dell'aratro, in modo da garantire una qualità di lavoro ottimale e il controllo dello sforzo del trattore. Nella conversione a fine campo, la sospensione è attiva e protegge sia il trattore, sia l'aratro.
L'avantreno OptiDrive è disponibile di serie sulla gamma MASTER 183.
L'avantreno OptiDrive è disponibile sugli aratri MASTER 183

L'aratura fuori dal solco

La vita del suolo è essenziale per favorire la crescita delle piante. Limitare il compattamento del terreno è uno dei fattori chiave per preservarlo e arricchirlo. Con la versione fuori solco ad alta capacità offerta da KUHN, è possibile limitare l'impatto dell'aratura sul compattamento del terreno. Gli aratri KUHN permettono di utilizzare pneumatici extralarghi, o addirittura cingoli, per ridurre la pressione esercitata sul suolo e aumentare la capacità di trazione del trattore. Per quanto riguarda il guidatore, la sua comodità aumenta. Il trattore è fuori dal solco e funziona correttamente in piano: ciò riduce notevolmente gli sballottamenti in cabina.
Il MASTER 183 OL permette di arare fuori dal solco

La padronanza di un know-how

Il triangolo di rinforzo assicura il corretto equilibrio peso-robustezza dell'aratro

Una struttura robusta

La gamma MASTER è rinomata da migliaia di utenti per la sua affidabilità a tutta prova. Il suo design unico garantisce una qualità di aratura impeccabile, in modo da ottenere rese elevate e contenere i costi d'esercizio.

Dall'avantreno all'ultimo corpo, gli aratri MASTER KUHN sono tutti saldati meccanicamente con processi produttivi rigorosi e di alta precisione, per garantirne la durata nel tempo. Le zone più sollecitate adottano design specifici, come ad esempio la biella monoblocco forgiata e trattata.

Il triangolo di rinforzo ottimizzato permette all'aratro di mantenere un'ottima distribuzione del peso, con un baricentro vicino al trattore.

Inoltre, gli aratri MASTER beneficiano di un design elegante che limita l'accumulo di residui di terra sul telaio e facilita la pulizia.

L'uso di materiali di alta qualità, unito a un design semplice ed efficiente, costituisce un'innegabile garanzia di affidabilità per l'aratro.

La tiranteria integrata nel telaio senza manutenzione

La tiranteria integrata al 100% nel telaio dell'aratro è un'esclusiva di KUHN! L'intero meccanismo della larghezza di lavoro è integrato nel telaio per garantire una protezione totale contro le aggressioni esterne (caduta di pietre e di terra, umidità, corrosione ecc.). Questa esclusiva KUHN offre una durata molto più lunga rispetto ai meccanismi tradizionali. Inoltre, non richiede manutenzione in quanto i perni sono cromati, bloccati in rotazione e dotati di anelli per eliminare ogni rischio di grippaggio e usura. La mancanza di manutenzione fa risparmiare tempo e denaro e garantisce la redditività dell'aratro KUHN.
La scelta di un aratro a larghezza variabile KUHN, VARI-MASTER, è la garanzia di un adattamento completo e istantaneo alle condizioni di lavoro.
Gli aratri VARI-MASTER 123, 153 e 183 presentano il sistema di larghezza variabile integrato nel telaio

Qualità dei pezzi soggetti a usura per una migliore redditività

Orgoglioso del suo ineguagliabile know-how, KUHN offre pezzi dalle prestazioni sempre più elevate e perfettamente adatti all'aratro. Inseparabili dal DNA degli aratri KUHN, le fucine dello stabilimento KUHN producono i pezzi soggetti a usura con una precisione estrema, in modo da ottimizzare le prestazioni e la qualità del lavoro (costi d'esercizio, consumo, usura ecc.).
Il processo di produzione dei pezzi soggetti a usura KUHN concentra il materiale dove è necessario. Il trattamento termico fornisce un'ottima resistenza all'usura dei pezzi, in qualsiasi condizione. Il profilo dei vomeri e delle punte è stato studiato in modo da garantire una penetrazione ottimale e un'ottima lavoro da parte dei corpi.
La durata dell'aratro dipende inoltre dall'alta qualità dei versoi. È per questo motivo che KUHN propone in esclusiva i versoi TRIPLEX a strati differenziati. Con uno degli acciai più duri in commercio sulla superficie operativa, KUHN garantisce un'eccellente qualità di lavoro per tutta la vita dell'aratro. Il TRIPLEX a strati differenziati, abbinato al trattamento termico, aumenta la durata dei versoi del 40%.

I pezzi originali KUHN sono più resistenti del 20% rispetto ai pezzi standard. Saranno i migliori alleati per un'ottima aratura.
Il TRIPLEX a strati differenziati garantisce una durata più lunga ai versoi

Master 123-153-183 al lavoro

Specifiche tecniche

Caratteristiche Tecniche
 
Numero corpi
Possibile estensione
Massima potenza del trattore (kW/CV)
Peso approssimativo (kg) per versione T
Peso approssimativo (kg) per versione NSH
Larghezza di taglio (cm)
Larghezza di taglio (in.)
Altezza libera da terra (cm)
Luce libera da punta a punta (cm)
Barra di attacco
Perno di rotazione
Telaio (mm)
Equipaggiamento idraulico trattore
VARI MASTER 123 3E VARI MASTER 123 4E VARI MASTER 123 5 CORPI
3 4
si si
78 / 114 104 / 152 129 / 175
1020 1355 1730
1220 1585
da 30 a 50 con 102 - da 30 a 45 con 90 da 30 a 50 con 102 - da 30 a 45 con 90 da 30 a 45
da 12 a 20 con 102 - da 12 a 18 con 90 da 12 a 20 con 102 - da 12 a 18 con 90 da 12 a 18
75 / 80 (solo con T 102) 75 / 80 (solo con T 102) 75
90 o 102 90 o 102 90
Barra d'attacco Cat. 2 - Ø 50 mm Versione T: barra d'attacco Cat. 2 Ø 50 mm. Versione NSH: barra d'attacco Cat. 2 Ø 60 mm (Cat. 3 a richiesta) Ø 60 mm Std. 3
Versione T: Ø 90 mm
Versione NSH: Ø 105 mm
Versione T: Ø 105 mm
Versione NSH: Ø 120 mm
Ø 120 mm
120 x 120 120 x 120 120 x 120
1 DE o 1 SE + ritorno per rotazione con ripiegamento - 1 DE per regolazione larghezza di lavoro - 1 DE per regolazione idraulica larghezza di lavoro primo corpo - 1 DE per regolazione idraulica ruota - 1 DE per Varibar - 1 DE per regolazione idraulica inclinazione 1 DE o 1 SE + ritorno per rotazione con ripiegamento - 1 DE per regolazione larghezza di lavoro - 1 DE per regolazione idraulica larghezza di lavoro primo corpo - 1 DE per regolazione idraulica ruota - 1 DE per Varibar - 1 DE per regolazione idraulica inclinazione 1DE o 1SE + ritorno libero per riallineamento corpi dopo rotazione - 1DE per larghezza di lavoro variabile - 1DE per regolazione idraulica larghezza / inclinazione di lavoro primo corpo - 1DE per Varibar - 1DE per regolazione idraulica ruota con sospensione

Media