Profilo della macchina GA 8030

Robustezza e stabilità progettate per un uso intensivo

I giroandanatori a doppio rotore GA 8030 eseguono la posa laterale delle andane. L'erba viene lavorata su larghezze comprese tra 7,30 m e 8,30 m. Sono ideali per operazioni intensive, grazie al carter di trasmissione MASTERDRIVE GIII

Trova un concessionario KUHN vicino a te

L'andatore semi-portato GA 8030 si distingue dai modelli della concorrenza per la sua robustezza e stabilità durante le operazioni di lavoro e il trasporto. Con larghezze di lavoro comprese tra 7,30 e 8,30 m e la trasmissione dei rotori MASTER DRIVE GIII, questo andanatore è adatto per essere utilizzato in condizioni difficili.
GA 8030 al lavoro

I tuoi benefit

Gestione del foraggio pesante

Carter di trasmissione MASTERDRIVE GIII sulla serie GA 1030

Carter di trasmissione MASTER DRIVE GIII: affidabile e resistente all'usura

Oggigiorno,le macchine agricole lavorano sempre più ettari e resistono a forze sempre maggiori. L'affidabilità e la durata della macchina sono aspetti chiave per rispondere alle esigenze degli utenti in termini di produttività. I carter di trasmissione MASTERDRIVE GIII sono stati sviluppati per garantire la massima protezione dei componenti della trasmissione e migliorare la resistenza all'usura. Questo design garantisce un livello di affidabilità e durata eccezionale, persino per l'uso intensivo.
Al suo interno, il carter di trasmissione MASTERDRIVE GIII si compone di una scatola di trasmissione a doppia riduzione. La riduzione viene ottenuta mediante un ingranaggio conico e un ingranaggio cilindrico. Le tolleranze sono strettamente controllate per una maggiore affidabilità e robustezza anche in condizioni difficili. Di conseguenza, l'usura è ridotta al minimo e non è necessaria alcuna manutenzione. Entrambe le fasi offrono la possibilità di includere coppie cilindriche più grandi con più denti per una migliore trasmissione della potenza.

Attacchi robusti

Il carter di trasmissione MASTER DRIVE GIII è stato progettato per affrontare uno stress maggiore sulla catena di trasmissione dovuto a: aumento delle larghezze di lavoro e dei diametri dei rotori, lavorazione di raccolti difficili quali insilati, fieno-silo, paglia e fieno).
  • I componenti importanti sono stati rafforzati per alleggerire i rotori e renderli più robusti:
  • Alloggiamenti in alluminio.
  • Profilo camma ottimizzato per ridurre le forze sul rullo.
  • Rullo dal diametro maggiore per ridurre la velocità di rotazione e la pressione sulla camma.
  • Bracci forche con cuscinetti dal diametro largo.
  • Albero braccio forche girevole rinforzato
  • Albero principale rinforzato.
  • Montaggio rinforzato dei bracci forche sui rispettivi supporti (bullonati).
  • Alloggiamenti in alluminio

    Foraggio di massima qualità

    Un'andanatura ben calibrata grazie ai bracci forche a doppia curvatura

    Formazione dell'andana: il vantaggio dei bracci a doppia curvatura

    L'omogeneità della qualità e del volume delle andane sono le condizioni necessarie per un'asciugatura rapida e per una facile raccolta con presse.
    I bracci forche sugli andanatori GA sono in posizione ipertangenziale. Ciò significa che raggiungono un angolo di 90° molto tardi. Con la camma ad angolo acuto delle forche, l'altezza dal suolo delle forche è rapida e richiede un piccolo sforzo di rotazione per realizzare andane regolari, soffici e dritte. L'andanatura è di alta qualità anche ad alte velocità perché il foraggio non viene spinto oltre l'andana.
    I vantaggi dei bracci a doppia curvatura:
    • Riducono la distanza tra i passaggi delle forche. La perdita di foraggio viene ridotta al minimo, anche a velocità elevate.
    • Il peso principale è concentrato al centro del braccio forche. Questo aumenta gli intervalli sel service poiché non è soggetto alla pressione durante la rotazione e i rulli di guida sono sottoposti a uno stress minore.

    Protezione del tappeto vegetale

    Il perfetto adattamento del rotore alle disformità del campo è tanto importante quanto la pressione ridotta al suolo quando si tratta di proteggere il terreno e il tappeto vegetale.
    I giroandanatori GA 8030 con posa laterale sono completamente attrezzati per soddisfare questi requisiti:
    • I rotori sono sospesi alla giunzione di uno snodo girevole e indipendenti dal telaio principale, così da ruotare in qualsiasi direzione. I rotori a pendolo 3D seguono terreni irregolari con precisione, fino a raggiungere la perfezione. In movimenti verso l'alto e verso il basso presentano un intervallo straordinario, da +25 cm a -30 cm. Risultato: prestazioni impeccabili con la garanzia di un foraggio pulito e di un suolo sano.
    • Ciascun rotore è dotato di quattro ruote in tandem posizionate molto vicine al rotore per poter seguire in modo ottimale il profilo su campi irregolari.
    Adattamento al terreno 3D

    Passaggio sulle andane senza danneggiarle

    Lo spazio di 51 cm nella posizione a una andana e un considerevole spazio di 75 cm nella posizione a due andane dimostrano chiaramente il vantaggio del sistema STABILIFT sulle andane lavorate.
    Andana pulita senza essere danneggiata grazie all'eccezionale altezza libera dal suolo della serie 1030

    Semplice da usare e regolare

    STABILIFT: blocco meccanico e idraulico del rotore in modalità di trasporto

    STABILIFT: sicurezza di trasporto

    Le sospensioni del rotore 3D sono dotate di un cilindro idraulico integrato che blocca il movimento del rotore automaticamente quando viene sollevato dal suolo.
    I maggiori vantaggi del sistema STABILIFT:
    • Protezione della zolla erbosa dato che le forche non raschiano il suolo quando i rotori vengono abbassati.
    • Maggiore stabilità dovuta al basso centro di gravità della macchina.
    • Maggiore altezza libera dal suolo per una protezione dell'andana migliorata.
    • Sollevamento rotore più rapido.

    STABIDRIVE: stabilità in curva

    Un piccolo dettaglio che fa la differenza in termini di sicurezza su strada. L'asse di rotazione del punto di collegamento inferiore del trattore e l'andanatore non è verticale ma leggermente inclinato, aumentando così la pressione sulla barra di traino e sulla ruota posteriore interna. STABIDRIVE migliora la stabilità della macchina su strada, curve e terreni inclinati.
    STABIDRIVE: stabilità in curva

    GA 8030: configuratelo in base alle vostre esigenze

    Il controllo idraulico della larghezza d'andana è di serie.
    Scegliete la centralina di controllo KGA 02L o KGA 11L per gestire le funzioni seguenti:
    • Passaggio dalla posizione di lavoro alla posizione di trasporto e viceversa.
    • Selezione del tipo di posa (a una o due andane)
    Il KGA 11L dispone di una funzione aggiuntiva per la regolazione dell'altezza dell'andanatura dalla cabina.
    Sono inoltre disponibili altre opzioni:
    • 6 ruote in tandem sul rotore anteriore.
    • 6 ruote in tandem sul rotore posteriore.
    • Secondo telo d'andana.
    .
    Centraline di controllo: KGA 02L e KGA 11L

    GA 6930/7530: macchine personalizzabili con diverse opzioni

    Personalizzate la vostra macchina con numerosi accessori opzionali realizzati su misura per rispondere alle esigenze della vostra azienda agricola:
    • È possibile posare il foraggio su 1 o 2 andane, a seconda delle esigenze (2 pose d'andana come dotazione opzionale su GA 6930).
    • Regolate a livello idraulico le larghezze con telo d'andana per rispondere alle esigenze dei mezzi di raccolta di insilati o delle presse che seguiranno.
    • Apprezzate la regolazione idraulica individuale dell'altezza dei rotori.
    • Apprezzate il sollevamento individuale dei rotori anteriori e posteriori
    • Adottate la centralina KGA 03L per azionare queste funzioni.
    • Line Il telo d'andana posteriore può essere regolato a livello idraulico per ottenere un'andana regolare e ben calibrata.
    • È possibile installare un secondo telo d'andana sul rotore anteriore per lavorare in due modalità.
    • Riducete il compattamento del suolo con ruote larghe.
    • La scelta dell'assale bogie con sei ruote più vicine ai rotori posteriori consente di adattarsi al profilo del terreno in modo ottimale.
    Semplice e pratico da utilizzare, soddisfa perfettamente le esigenze delle aziende agricole di medie e grandi dimensioni. Non dovete scegliere all'acquisto: con questa macchina potrete lavorare in una o due andane in base alle vostre esigenze.
    Centraline di controllo: KGA 03L

    GA 8030 al lavoro

    Specifiche tecniche

    Caratteristiche Tecniche
     
    Larghezza di lavoro (m)
    Larghezza media dell'andana (m)
    Larghezza di trasporto (m)
    Lunghezza di trasporto (m)
    Altezza di trasporto (m)
    Altezza di trasporto (m) - Bracci porta forche smontati/montati
    Tipo di andana
    Deposizione dell'andana
    Controllo del telo andantore
    Numero rotori / Diametro rotore/i (m)
    Numero di bracci per rotore / Numero di forche per braccio
    Bracci porta forche
    Scatola di trasmissione dei rotori
    Adattamento al terreno
    Numero ruote per rotore standard - anteriori
    Numero ruote per rotore standard - posteriori
    Regolazione dell’altezza di rastrellamento
    Ruota di scorta per rotori
    Pneumatici per ogni rotore
    Ruote sul telaio portante
    Testata con comando delle ruote direzionali
    Sollevamento sequenziale dei rotori (uno dopo l’altro)
    Trasmissione ai rotori
    Velocità PTO (giri/min)
    Attacco
    Potenza teorica necessaria del trattore (kW/CV)
    Equipaggiamento idraulico del trattore
    Equipaggiamento elettrico del trattore
    Kit illuminazione e segnalazione stradale
    Peso approssimativo (kg)
    Ga6930 Ga7530 GA 8030
    1 andana: 6.30 - 2 andane: 6.80 1 andana: 6.90 - 2 andane: 7.40 1 andana: 7.30 - 2 andane: 8.30
    0.60 - 1.70 0.60 - 1.70 0.60 - 1.70
    2.80 (3.00 con ruote larghe 380/55-17) 2.80 (3.00 con ruote larghe 380/55-17) 2.99
    8.6 8.6 9.06
    3.85
    3.50 / 3.85 (telo retratto) 3.62 / 3.99 (telo retratto)
    1 andana laterale o 2 andane (optional) 1 andana laterale o 2 andane 1 andana laterale o 2 andane laterali
    A destra A destra A destra
    Manuale o idraulico (optional) Manuale o idraulico (optional) Idraulico
    2 / 2.90 2 / 3.20 2 / 3.40
    11 / 4 11 / 4 12 / 4
    3 bracci rimovibili per rotore 3 bracci rimovibili per rotore Fissi
    Trasmissione MASTER DRIVE G III a doppia riduzione Trasmissione MASTER DRIVE G III a doppia riduzione Doppio riduttore completamente chiuso MASTER DRIVE GIII
    Articolazione 3D Articolazione 3D Assale 3D con STABILIFT, blocco rotore in posizione trasporto
    4 pivotanti 4 pivotanti 4 ruote pivotanti
    4 pivotanti (possono essere bloccate) 2 pivotanti (possono essere bloccate) - 2 fisse. Opzionale tandem fisso a 6 ruote 4 ruote fisse
    Manuale tramite manovella (idraulico opzionale) Manuale tramite manovella (idraulico opzionale) Mediante leva manuale (idraulica opzionale)
    Di serie
    16x6.5 - 8 (Super balloon) 16x6.5 - 8 (Super balloon) 16 x 6.50 - 8
    15 / 55 - 17
    Di serie Di serie Di serie
    Di serie Di serie Di serie
    Meccanica - ruota libera integrata Meccanica - ruota libera integrata Meccanica con integrata ruota libera
    540 540 540
    Semiportato - con STABIDRIVE - Cat. 2 e 3N Semiportato - con STABIDRIVE - Cat. 2 e 3N Attacco semiportato, attacchi inferiori pivottanti con STABIDRIVE - Cat. 2 / 3N
    40 / 54 45 / 60 50 / 70
    1 SE 1 SE + 1 DE 1 SE + 1 DE
    1 Presa ISO 7 poli (+1 Presa 3 poli con terminale KGA 03 L) 1 Presa ISO 7 poli (+1 Presa 3 poli con terminale KGA 03 L) 1 presa ISO a 7 poli e 1 presa ISO 3 poli
    Di serie Di serie Di serie
    2100 2170 2500

    Media