Profilo della macchina GA 6632

Robustezza e versatilità

I giroandanatori a doppio rotore GA 6632, GA 7932 e GA 9032 eseguono la posa laterale delle andane. L'erba viene lavorata su larghezze comprese tra 6,50 m e 8,80 m. Sono ideali per lavorazioni intensive grazie al carter di trasmissione MASTERDRIVE GIII.

Trova un concessionario KUHN vicino a te

I giroandanatori GA 6632, GA 7932 e GA 9032 sono dotati del carter di trasmissione MASTER DRIVE GIII. Sono efficienti e versatili e possono essere impiegati in condizioni difficili con trattori a bassa potenza. Inoltre, consentono di scegliere tra un'ampia scelta di diametri per rotore. Gli andanatori trainati forniscono larghezze di lavoro variabili modificando la posizione del rotore posteriore, rendendo possibile la realizzazione di una o due andane. Grazie a tutte queste caratteristiche, i tre modelli di giroandanatori sono progettati per lavorare in condizioni difficili.
GA 7932 al lavoro

I tuoi benefit

Gestione del foraggio pesante

Rotore MASTERDRIVE GIII

Carter di trasmissione MASTER DRIVE GIII: affidabile e resistente all'usura

All'interno, il carter MASTER DRIVE ha un esclusivo design. La riduzione si ottiene con una coppia conica e una coppia cilindrica. Le tolleranze sono controllate per ottenere una maggiore affidabilità e robustezza anche in condizioni difficili. Di conseguenza, l'usura è ridotta al minimo e non è necessaria alcuna manutenzione. Vi è la possibilità di inserire coppie cilindriche più grandi con più denti per una migliore trasmissione della potenza.

Attacchi robusti

Il carter di trasmissione MASTER DRIVE GIII è stato progettato per affrontare uno stress maggiore sulla catena di trasmissione dovuto a: aumento delle larghezze di lavoro e dei diametri dei rotori, lavorazione di raccolti difficili quali insilati, fieno-silo, paglia e fieno).
  • I componenti importanti sono stati rafforzati per alleggerire i rotori e renderli più robusti:
  • Alloggiamenti in alluminio.
  • Profilo camma ottimizzato per ridurre le forze sul rullo.
  • Rullo dal diametro maggiore per ridurre la velocità di rotazione e la pressione sulla camma.
  • Bracci forche con cuscinetti dal diametro largo.
  • Albero braccio forche girevole rinforzato
  • Albero principale rinforzato.
  • Montaggio rinforzato dei bracci forche sui rispettivi supporti (bullonati).
  • Bracci forche rinforzati

    Foraggio di massima qualità

    Formazione dell'andana: il vantaggio dei bracci a doppia curvatura

    Formazione dell'andana: il vantaggio dei bracci a doppia curvatura

    L'omogeneità della qualità e del volume delle andane sono le condizioni necessarie per un'asciugatura rapida e per una facile raccolta con presse.
    I bracci forche sugli andanatori GA sono in posizione ipertangenziale. Ciò significa che raggiungono un angolo di 90° molto tardi. Con la camma ad angolo acuto delle forche, l'altezza dal suolo delle forche è rapida e richiede un piccolo sforzo di rotazione per realizzare andane regolari, soffici e dritte. L'andanatura è di alta qualità anche ad alte velocità perché il foraggio non viene spinto oltre l'andana.
    I vantaggi dei bracci a doppia curvatura:
    • Riducono la distanza tra i passaggi delle forche. La perdita di foraggio viene ridotta al minimo, anche a velocità elevate.
    • Il peso principale è concentrato al centro del braccio forche. Questo aumenta gli intervalli sel service poiché non è soggetto alla pressione durante la rotazione e i rulli di guida sono sottoposti a uno stress minore.

    Protezione del tappeto vegetale

    Il perfetto adattamento del rotore alle disparità del campo è tanto importante quanto la pressione ridotta al suolo quando si tratta di proteggere il terreno e il tappeto vegetale. I giroandanatori GA 1032 con posa laterale sono completamente attrezzati per soddisfare questi requisiti:
    • I rotori sono sospesi con uno snodo girevole e indipendenti dal telaio principale, così da ruotare in qualsiasi direzione. I rotori a pendolo 3D seguono terreni irregolari con precisione, fino a raggiungere la perfezione. In movimenti verso l'alto e verso il basso presentano un intervallo straordinario, da +25 cm a -30 cm. Risultato: prestazioni impeccabili con la garanzia di un foraggio pulito e di un suolo sano.
    • Le ruote larghe consentono di ridurre la compattezza del suolo e garantiscono la stabilità dei rotori, anche su terreni in pendenza. Inoltre, la stabilità sui terreni inclinati costituisce il punto di forza dei pneumatici radiali, disponibili in opzione.
    • Ciascun rotore dispone di quattro ruote girevoli. Il manto vegetale viene quindi preservato, anche in angoli stretti. Grazie alla loro posizione vicina alle forche, i rotori si adattano immediatamente ed efficacemente ai cambiamenti del terreno.
    • I bracci dei rotori anteriori sono alleggeriti da molle. I rotori scivolano sulla superficie del terreno applicando una pressione minore. Inoltre, è disponibile in opzione una sospensione idraulica dei rotori posteriori. Ciò consente di trasferire il carico sul telaio della macchina, aumentando la stabilità durante le operazioni su forti pendenze.
    • La posizione avanzata dell'attacco del rotore garantisce la posa senza danneggiare il manto vegetale. Come un aereo, si abbassa innanzitutto la parte della posteriore, quindi la parte anteriore. Le forche non entrano in contatto con il terreno grazie a questo effetto jet.
    Adattamento al terreno 3D

    Semplice e pratico da utilizzare

    Una o due andane con i modelli della serie GA 1032

    Una o due andane? Spetta a voi scegliere!

    Oltre alla posa laterale di un'andana, questi andanatori trainati consentono di realizzare due andane separate, aspetto particolarmente utile per accelerare il processo di asciugatura:
    • Sterzata su andana.
    • Andane strette con foraggio pesante.

    Un cilindro idraulico garantisce la semplice regolazione della larghezza d'andana dalla cabina. Questo dispositivo consente inoltre la chiusura del telo d'andana ai fini del trasporto, evitando operazioni manuali. Un secondo telo d'andana, utile nel caso in cui vengano posate due andane, è disponibile in opzione per il rotore anteriore.

    Progettato per essere stabile

    Posizionati saldamente su sottotelai molto grandi e dotati di max. 6 ruote a rotore, i tre modelli possono essere impiegati semplicemente in diversi campi e colture.
    Un sottotelaio a due ruote è di serie sul rotore anteriore GA 6632. Gli assali bogie sono di serie sui modelli GA 7932 e GA 9032 e sono disponibili come dotazione opzionale sul GA 6632. Scorrono senza problemi sulle buche stradali nonché sui campi irregolari (danneggiati da selvaggina o dopo essere stati impiegati come terreni a foraggio). I rotori posteriori GA 6632 e 7932 sono dotati di due ruote aggiuntive.
    ruote tandem su GA 7932

    Barra di traino a parallelogramma

    L'andanatore è collegato al trattore con estrema semplicità mediante una barra di traino che consente di regolare l'altezza. La parte anteriore della barra di traino è sempre orizzontale indipendentemente dall'altezza dei rotori per prevenire blocchi con l'attacco del trattore.
    GA7932: attacco barra di traino

    Il punto di riferimento sul mercato per andanatori con posa laterale

    Il GA 9032 è il più grande giroandanatore trainato con posa laterale disponibile sul mercato - un vero e proprio punto di riferimento con una larghezza di lavoro in posizione a due andane fino a 8,80 m. Inoltre, il rapporto prezzo/larghezza di lavoro è imbattibile.
    Il passaggio dalla posizione di lavoro alla posizione di trasporto viene eseguito semplicemente dalla cabina del trattore, riducendo così la larghezza del GA 6632 fino a 3,00 m, del GA 7932 fino a 3,50 m e del GA 9032 fino a 4,10 m. Tutti e tre i modelli presentano bracci rimovibili per un comfort di guida in totale sicurezza, per lunghi tragitti e aree di stoccaggio a cui è difficile accedere.
    GA 9032 in posizione di trasporto

    GA 6632 al lavoro

    Specifiche tecniche

    Caratteristiche Tecniche
     
    Larghezza di lavoro (m)
    Larghezza media dell'andana (m)
    Larghezza di trasporto con bracci porta forche smontati / montati (m)
    Lunghezza di trasporto (m)
    Tipo di andana
    Deposizione dell'andana
    Telo andanatore
    Numero rotori / Diametro rotore/i (m)
    Numero di bracci per rotore / Numero di forche per braccio
    Bracci porta forche
    Scatola di trasmissione dei rotori
    Adattamento al terreno
    Numero ruote per rotore standard - anteriori
    Numero ruote per rotore standard - posteriori
    Ruote sul telaio portante
    Velocità PTO (giri/min)
    Attacco
    Potenza teorica necessaria del trattore (kW/CV)
    Equipaggiamento idraulico del trattore
    Equipaggiamento elettrico del trattore
    Kit illuminazione e segnalazione stradale
    Peso approssimativo (kg)
    GA 6632 GA 7932 GA 9032
    1 andana: 3.55 - 6.45
    2 andane: 6.50
    1 andana: 4.05 - 7.45
    2 andane: 7.65
    1 andana: 4.65 - 8.60
    2 andane: 8.80
    1.20 - 1.80 1.20 - 1.80 1.20 - 1.80
    2.07 / 3.00 2.50 / 3.50 3.00 / -
    8.7 9.8 11.4
    1 andana laterale o 2 andane laterali 1 andana laterale o 2 andane laterali 1 andana laterale o 2 andane laterali
    A destra A destra A destra
    Di serie nel rotore posteriore Di serie nel rotore posteriore Di serie nel rotore posteriore
    2 / 2.90 2 / 3.40 2 / 4.00
    11 / 4 12 / 4 15 / 4
    Rimovibili Rimovibili Rimovibili
    Doppio riduttore MASTER DRIVE Doppio riduttore MASTER DRIVE Doppio riduttore MASTER DRIVE
    Assale 3D su ogni rotore Assale 3D su ogni rotore Assale 3D su ogni rotore
    2 4 incluso assale tandem 4 incluso assale tandem
    4 incluso assale complementare 6 incluso assale tandem e assale complementare 6 incluso assale tandem e assale complementare
    18 x 8.50 - 8 18 x 8.50 - 8 18 x 8.50 - 8
    540 540 540
    Occhione con parallelogramma Occhione con parallelogramma Occhione con parallelogramma
    40 / 55 40 / 55 44 / 60
    1SE + 1DE 1SE + 1DE 1SE + 1DE
    1 presa ISO a 7 poli e 1 presa a 3 poli 1 presa ISO a 7 poli e 1 presa a 3 poli 1 presa ISO a 7 poli e 1 presa a 3 poli
    Di serie Di serie Di serie
    1410 1620 1850

    Media