Dettaglio falciatrice GMD 300 F

Polivalente nelle diverse condizioni!

Il tuo obiettivo principale durante il raccolto è produrre foraggio di alto valore nutritivo. Le falciatrici frontali KUHN serie GMD 100 F, con 2 modelli, si distinguono moltiplicando i vantaggi che faranno la differenza nella tua azienda!

Trova un concessionario KUHN vicino a te

Le falciatrici frontali della serie GMD 100 F sono disponibili in 2 larghezze di lavoro con le versioni GMD 280 F e GMD 310 F. L'ampia scelta di attrezzature, l'affidabilità, la qualità di taglio e l'eccellente adattamento al terreno sono elementi essenziali che faranno la differenza nelle diverse condizioni di raccolta.
GMD 310 F al lavoro

I tuoi benefit

Fai attenzione alla qualità del foraggio!

Crea andane ben ventilate con la falciatrice frontale GMD 300 F.

Ottieni andane ben areate!

È la qualità del foraggio stoccato in silos o in balle che fa la differenza per gli allevatori che desiderano migliorare la redditività del proprio bestiame. L'obiettivo è semplice: produrre più carne o latte possibile con i componenti della razione di base. Prestare attenzione al foraggio durante la raccolta è quindi fondamentale! Dotate di quattro tamburi forma-andana azionati a cinghia, le falciatrici frontali della serie GMD 100 F formano andane ariose e strette che non verranno schiacciate dalle ruote del trattore. La raccolta delle andane da parte del pick-up di rotopresse o di carri autocaricanti viene quindi facilitato senza rischiare di degradare il foraggio. In particolari situazioni con foraggi pesanti o lunghi, è possibile applicare ai tamburi barre dal profilo più aggressivo per migliorare il trasferimento del flusso di foraggio verso la parte posteriore.

Si adatta alle irregolarità del terreno

Il gruppo di taglio "trainato" è fissato al telaio con bielle. Attraverso questo concetto di sospensione, la macchina è in grado di oscillare di +/- 6 ° da sinistra a destra e da -6 ° a + 5 ° dal basso verso l'alto, ma anche di spostarsi di 50 cm in direzione verticale - prerequisiti ideali per un eccellente adattamento al terreno e per la produzione di foraggio pulito, sia nelle operazioni quotidiane su terreni umidi che per lo sfalcio di insilato o fieno. Inoltre, di fronte a un ostacolo, il gruppo falciante si solleva, attraversa l'ostacolo e poi torna automaticamente nella posizione iniziale.
Le falciatrici frontali GMD serie 100 F seguono perfettamente le irregolarità del terreno

Pressione adattata al suolo

La posizione ottimale delle sospensioni a molle delle falciatrici frontali GMD serie 100 F consente una regolazione fine e precisa della pressione al suolo. Il peso esercitato dal gruppo falciante sul terreno viene così efficacemente limitato in ogni circostanza. Inoltre si riduce l'usura delle slitte. In questo modo l'altezza di taglio rimane regolare, il manto vegetale è preservato e il foraggio è pulito.
Un'adeguata pressione al suolo della falciatrice frontale GMD 300 F preserva il tappeto vegetale

Scopri un gruppo di falciatura robusto

La barra falciante delle falciatrici frontali GMD serie 100 F.

Massima affidabilità con la barra serie 100

Il design della barra falciante è stato progettato per resistere agli ostacoli. Con il sistema di sicurezza PROTECTADRIVE, in caso di urto molto violento di un disco contro un ostacolo, l'albero che sostiene il disco viene tagliato sopra il cuscinetto grazie ad una scanalatura di rottura accuratamente dimensionata. Gli ingranaggi dentati della barra sono così protetti. In meno di 15 minuti, la macchina è di nuovo operativa con un costo di riparazione molto basso.
Componenti di fascia alta rafforzano il cuore della barra falciante:
- Supporti speciali con cuscinetti obliqui a doppia coronadi sfere.
- Ingranaggi dentati di grande diametro in acciaio forgiato ad alta precisione con 3 denti di presa.
- Supporti specifici per evitare sollecitazioni particolari sulle viti di fissaggio.
- Fissaggio del coltello in alloggiamento di acciaio forgiato, trattamento integrale del disco per ridurre il rischio di usura.

Massima protezione della barra falciante

Le protezioni apposite poste tra i dischi proteggono la barra falciante guidando automaticamente verso l'alto i coltelli deformati. In questo modo la barra falciante non viene danneggiata. Inoltre la barra è protetta dall'effetto abrasivo del suolo e dei detriti presenti nel foraggio. Le slitte rinforzate anti-usura con trattamento termico, proteggono anche la barra falciante.
Massima protezione della barra falciante

Scegli i coltelli FAST-FIT: fissaggio sicuro al 100%

I coltelli in acciaio ad alta resistenza sono realizzati secondo standard molto precisi. Per una maggiore sicurezza e longevità, il loro fissaggio è garantito da un sistema speciale. Le falciatrici GMD Serie 100 F possono inoltre essere dotate del sistema di attacco rapido per coltelli FAST-FIT che fornisce 3 ulteriori garanzie:

- Una potente lama a molla assicura una pressione costante sul perno di ritegno del coltello: il coltello non viene frenato in rotazione.

- I perni di fissaggio del coltello hanno una scanalatura e una spalla per una maggiore sicurezza.

- La molla a balestra può essere deformata verso il basso solo quando si trova sopra l'incavo apposito .Pertanto, quando il disco gira, non c'è rischio di apertura. Per contenere i costi di manutenzione, il perno di fissaggio e la molla a balestra possono essere sostituite separatamente.

La qualità di taglio rimane ottima grazie alla compattezza della barra falciante e alla forma esclusiva dei coltelli che passano il più vicino possibile ai tamponi di protezione.
Sistema di cambio rapido dei coltelli FAST-FIT

una falciatrice adatta alle vostre esigenze

La falciatrice GMD 310 F abbinata alla falciatrice posteriore GMD 8730 al lavoro in un prato

Perfettamente adatta per l'uso in combinata

In combinazione con due unità posteriori, la GMD 280 F e 310 F consentono fino a 8,80 m di larghezza di taglio. Il peso ridotto delle falciatrici a dischi anteriori garantisce un'elevata efficienza, anche con trattori di media potenza.

Un rasaerba che dura ...

Per garantire una vita molto lunga alla tua falciatrice:
- Un robusto telaio principale di forte spessore
- Trasmissione dei tamburi rinforzata con nuovi cuscinetti e guarnizioni
- Una trasmissione adattata alle serie ad alta potenza
- Un nuovo sportello frontale per un facile accesso ai punti di lubrificazione
- Nuove protezioni laterali ergonomiche che possono essere facilmente ripiegate
Le protezioni esterne FLEXPROTECT

Le protezione esterne FLEXPROTECT: risparmio sui costi di riparazione

Per evitare danni durante il taglio, ai margini di un appezzamento o contro un albero, le protezioni esterne FLEXPROTECT (esclusive) si deformano e ritornano alla loro forma originale. Evita costi di riparazione aggiuntivi. Il dispiegamento delle protezioni avviene comodamente, senza attrezzi.
Le protezioni esterne FLEXPROTECT

GMD 310 F al lavoro

Specifiche tecniche

Caratteristiche Tecniche
 
Larghezza di lavoro (m)
Larghezza di trasporto (m)
Numero di dischi con slitte di protezione in acciaio trattato
Fissaggio dei coltelli
Altezza di taglio con slitte standard (mm)
Sistema di protezione ingranaggi
Sistema di alleggerimento
Sistema di alleggerimento
Posizione passaggio d'andana
Larghezza media dell'andana (m)
Dispositivo andanatore
Messa in posizione di trasporto
Velocità PTO (giri/min)
Ruota libera
Potenza teorica necessaria del trattore (kW/CV)
Equipaggiamento idraulico del trattore
Kit illuminazione e segnalazione stradale - Frontale - Posteriore
Peso approssimativo (kg) - senza triangolo di attacco rapido di tipo 'A'
GMD 280 F - FF 1000 GMD 310 F - FF 1000
2.8 3.11
2.66 2.99
7 8
FAST-FIT FAST-FIT
da 30 a 50 da 30 a 50
Sistema di sicurezza PROTECTADRIVE Sistema di sicurezza PROTECTADRIVE
Bielle articolate Bielle articolate
Con molla Con molla
Con cilindri idraulici integrati Con cilindri idraulici integrati
0.9 1.3
2 x 2 tamburi con trasmissione a cinghie 2 x 2 tamburi con trasmissione a cinghie
Ripiegamento delle protezioni laterali Ripiegamento delle protezioni laterali
1000 (possibile invertire senso di rotazione montando la scatola di trasmissione al contrario) 1000 (possibile invertire senso di rotazione montando la scatola di trasmissione al contrario)
Di serie - Integrata sulla trasmissione secondaria Di serie - Integrata sulla trasmissione secondaria
28 / 32 38 / 43
1 SE 1 SE
Di serie Di serie
960 1010

Media